Area Disabili

Gestione Servizio Disabili

 

L’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Sergnano di occupa:

- dell’Attività di sostegno al disagio;

- dell’erogazione del Servizio Assistenza Domiciliare Disabili che consiste nella valutazione del bisogno, nell’attivazione del servizio stesso, nella definizione compartecipazione dell’utenza al costo del servizio, della gestione dei rapporti con gli Enti accreditati abilitati nell’erogazione del servizio e nel monitoraggio del Servizio;

- dell’inserimento di persone con disabilità in Servizi diurni come il Centro Socio Educativo o il Centro Diurno Disabili che significa:la valutazione del bisogno, l’accompagnamento nell’inserimento, la valutazione dell’integrazione delle rette di frequenza da parte del Comune, la gestione rapporti di rete tra l’utenza, il centro diurno, l’ASST e Comunità Sociale Cremasca;

- dell’inserimento di persone con disabilità inServizi di Formazione all’Autonomia con la valutazione del bisogno, l’accompagnamento nell’inserimento, la valutazione dell’integrazione delle rette di frequenza da parte del Comune, la gestione dei rapporti di rete tra l’utenza, il centro, l’ASST e Comunità Sociale Cremasca;


- dell’inserimento di persone con disabilità in Comunità Socio Sanitarie o Residenze Sanitarie per Disabili con la valutazione del bisogno, l’accompagnamento nell’inserimento, la valutazione dell’integrazione delle rette di frequenza da parte del Comune, la gestione dei rapporti di rete tra l’utenza, il centro, l’ASST e Comunità Sociale Cremasca;


- dell’Inserimento Lavorativo di persone con disagio con lavalutazione del bisogno e la segnalazione al Servizio Inserimenti Lavorativi, con la valutazione dell’’attivazione di borse lavoro o tirocini lavorativi, con l’accompagnamento nell’inserimento lavorativo e l’erogazione degli oneri economici derivanti dall’esperienza lavorativa;


- del Servizio di Assistenza ad Personam e nello specifico della gestione dell’iter procedurale per l’attivazione del Servizio stesso in collaborazione con l’Istituto Comprensivo e l’ente accreditato, della gestione dei rapporti tra la Scuola, la famiglia, UONPIA e l’operatore dell’Ente accreditato che presta servizio, del monitoraggio del Servizio;

Nello specifico per l’anno 2017 a livello territoriale è possibile effettuare la richiesta delle seguenti misure (i dettagli del progetto si trovano nell’Area Informazioni):

 

-          ELIMINAZIONEBARRIERE ARCHITETTONICHE

-          AUSILI TECNICIL. 23/99

-          PROGETTI IPOACUSICI

-          “DOPO DI NOI”